#126 rest


metti che tutti gli uomini del mondo si mettessero d'accordo per fermare tutti gli orologi, se scovassero anche quelli perduti, quelli segreti, quelli dentro i cassetti dimenticati. quelli finiti nei tombini e nella giungla, quelli perduti in battaglia, quelli solari nelle piazze, quelli atzechi e quelli egizi.
tutti.
tutti fermi.
metti che possa accadere.
per un minuto, anche solo un minuto.
in quel minuto il tempo si fermerebbe.
nessuno morirebbe, in quel minuto,
nessuno nascerebbe, in quel minuto,
e forse gli amori incerti troverebbero una soluzione e le regole potrebbero essere sovvertite, e tutti scoprirebbero nel giro di un minuto il senso del loro esserci.

e poi immagina un uomo e una donna, dentro un altrove, in un luogo fuori dai giorni e fuori dal mondo.
in quel posto non ci sarebbero altri orologi al di fuori dei loro.
in quel luogo sarebbe semplice farlo, fermarne due e fermarli tutti.
in quel luogo dal tempo fermo tutto potrebbe succedere.
e forse in un'intera esistenza basterebbe un solo istante trascorso così per dare un senso a questo vivere arrabattato.




2 commenti:

  1. ciao piccola amanda.
    ci si manca anche da soli, e quando succede si torna nei propri posti.
    anche a me mancano le parole belle che mi aspettano sempre qui.
    come le parole di piccola amanda. ;)

    RispondiElimina